• Home
  • Origini della Line Dance

Origini della Line Dance

2Se consideriamo come Line Dance qualsiasi forma di ballo di gruppo allora potremmo dire che essa accompagna lo sviluppo dell’uomo fin da tempo immemorabile: pressoché in ogni civiltà vi sono testimonianze dell’usanza di muoversi in gruppo eseguendo gli stessi passi su di un determinato ritmo. Ma la Line Dance, così come viene ballata oggi, fece per la prima volta la sua apparizione verso il 1890, dopo che i cowboys della frontiera occidentale presero alcuni dei vecchi passi e li inserirono nel cosiddetto Country Western Style.

L’attuale Line Dance è l’evoluzione dei balli folkloristici circle, square, contradance e di quelli dei diversi paesi d’origine degli immigrati.

Tra il 1970 e il 1980 l’industria del cinema fu un importante lancio pubblicitario per il country style: in particolare il film Urban Cowboy con John Travolta e Debra Winger rinnovò l’interesse per la cultura e la musica country. Ma il vero impulso fondamentale alla divulgazione della Line Dance si ebbe negli USA verso la fine degli anni ’70, sponsorizzata dalle più influenti case discografiche di Nashville che proponevano la neonata “New Country Music” e che di fatto l’hanno letteralmente “inventata” per incrementare la diffusione di tale genere.

Originariamente le Line Dance erano coreografate su tutti i tipi di musica, soprattutto la disco music.

L’unione tra Line Dance e Country Music avvenne quando Billy Ray Cyrus (padre della nota e discussa cantante Miley Cyrus conosciuta per il ruolo di Hannah Montana nella serie tv firmata Disney) scrisse Achy Breaky Heart nel 1992.

Con un’abile manovra di marketing, il ballo della coreografa Melanie Greenwood fu preparato per promuovere la canzone. Cinque anni dopo, Achy Breaky Heart era cresciuto vertiginosamente nelle Top Hits fino a diventare la più grande mania della storia: molti ritengono che questo pezzo sia veramente il punto di maggiore popolarità della Line Dance, Line Dance coreografata su musica Country.

Divertente, facile da imparare e che non richiede un partner, la Line Dance aveva tutti i requisiti per diffondersi e diventare popolare. Oggi la Country Music rappresenta un genere musicale all’interno del quale trovano armonicamente spazio vari generi, tra cui: musica celtica, swing, pop, rock, funk, big band.

I militari Americani residenti nelle basi NATO diffusero la musica country, il ballo western e la line dance in Italia e nel resto d’Europa, condividendone i piaceri con i locali, in particolare in Gran Bretagna che oggi è il paese in cui la Line Dance è maggiormente diffusa.

Si può dire quindi che la Line Dance non è nata per la musica country, ma con la musica country ha avuto il suo maggior successo.

  • Country Xmas2016 08